~ NINO NEGRI ~

Logo

NINO NEGRI

La storia della cantina è lunga un secolo e racconta di una forte volontà e di felici intuizioni; le due cose che hanno dato a questi vini l’opportunità di esprimere tutta la loro grandezza. Le origini dell'azienda risalgono al 1897, quando Nino Negri, originario di Aprica, decideva di avviare a Chiuro l’attività vitivinicola. Nel 1925, la ditta veniva registrata alla Camera di Commercio di Sondrio e due anni dopo vedeva l'ingresso del figlio Carluccio. Nel 1946 veniva creata la ditta individuale Nino Negri di Carlo Negri avente come scopo: ‘il commercio di vini ed uve con cantine a Chiuro e a Moniga del Garda’. L’Azienda di Chiuro passava dai 5-6 dipendenti del periodo anteguerra agli oltre trenta, ai quali si aggiungevano i molti lavoratori stagionali nella fase di vendemmia. Alla fine degli anni Sessanta, ormai chiaro che le due figlie Erina e Carla Negri non intendevano affiancare il padre nella conduzione dell'azienda, l'impresa veniva ceduta alla società svizzera Winefood e 1986 la stessa, decise di cedere la Casa Vinicola Nino Negri S.P.A. al Gruppo Italiano Vini Scarl. Ripartiva così la storia di una delle più antiche cantine valtellinesi, puntando decisamente su una produzione di vini valtellinesi di qualità.

Leggi tutto

Newsletter

Scrivici

Autorizzo ai sensi dell'informativa sulla Privacy D.Lgs. 30 Giugno 2003 n.196 il trattamento dei dati personali



I nostri marchi


I prodotti acquistati ti saranno consegnati ovunque tu desideri.
Scroll to Top