~ CAFFAREL ~

Logo

CAFFAREL

Siamo nati nel 1826, quando l’Italia non esisteva ancora.
Quando il cioccolato era una specialità esotica, irraggiungibile: pochi in Europa ne avevano sentito parlare e ancora meno l’avevano assaggiato.
Nel 1826 Paul Caffarel aprì la sua bottega a Torino, che anche grazie a lui è diventata una capitale del cioccolato. Ma in quegli anni di guerre continue in Europa il cacao è merce rara. Così nasce il Gianduiotto, la più straordinaria invenzione Caffarel e una delle più memorabili specialità nel mondo del cioccolato: unendo al cacao le nocciole Piemonte tostate. Ancora oggi, dopo quasi 200 anni, il finissimo cioccolato e le migliori nocciole sono i due ingredienti decisivi dell’unicità Caffarel. Gli esperti del gusto non hanno dubbi: la Nocciola Piemonte ha delle proprietà aromatiche e di sapore che la rendono unica, in particolare nell’abbinamento con il cioccolato. E sono proprio le nocciole che usiamo noi, che crescono nelle Langhe, a pochi chilometri dalla nostra sede di Luserna San Giovanni fra le montagne del Piemonte. Il cacao arriva da Ecuador e Ghana, più delicato e aromatico quello sudamericano, più robusto e intenso quello africano.

Leggi tutto
  • Logo 2
  • Logo 3
  • Logo 4
  • Logo 5
  • Logo 6

Newsletter

Scrivici

Autorizzo ai sensi dell'informativa sulla Privacy D.Lgs. 30 Giugno 2003 n.196 il trattamento dei dati personali



I nostri marchi


I prodotti acquistati ti saranno consegnati ovunque tu desideri.
Scroll to Top