~ FEVER TREE ~

Logo

FEVER TREE

Nel 2004, Charles Rolls, ex direttore generale della Plymouth Gin, e Tim Warrilow, creatori e ancora oggi proprietari del marchio, decisero di creare una gamma di soft drink per supplire alla totale mancanza nel mercato di mixer. In seguito ad un’avventurosa ricerca, riuscirono a trovare gli ingredienti adatti per poter produrre dei soft drink totalmente naturali basandosi su delle ricette prive di conservanti e dolcificanti sintetici. Il nome del marchio, “Fever Tree – L’Albero della Febbre”, proviene dal gergo comune con cui viene chiamato l’albero di Cinchona dal quale si estrae il chinino, ingrediente chiave per la produzione della tonica. Fever-Tree si fornisce di chinino in una piantagione della varietà Cinchona Ledgeriana al confine tra la Ruanda e il Congo, che risulta essere il chinino più puro al mondo. La Ginger Beer e la Ginger Ale di Fever-Tree vengono prodotte, invece, utilizzando la miscelazione di tre tipi di zenzero provenienti da tre località del mondo diverse: dalla Costa d’Avorio Da Kochi (India), e dalla Nigeria. Tutta la gamma Fever-Tree utilizza come unico dolcificante lo zucchero di canna. L’acqua utilizzata proviene da una fonte nello Staffordshire ed è stata selezionata per il suo basso contenuto di minerali.

Leggi tutto

Newsletter

Scrivici

Autorizzo ai sensi dell'informativa sulla Privacy D.Lgs. 30 Giugno 2003 n.196 il trattamento dei dati personali



I nostri marchi


I prodotti acquistati ti saranno consegnati ovunque tu desideri.
Scroll to Top